LA SIR SAFETY CONAD PERUGIA ENTRA NELLA STORIA DEL VOLLEY

16/05/2018 15:54:54

C’è una nuova squadra nell’elite del volley maschile. È la Sir Safety Conad Perugia.
Il club umbro, alla sesta stagione nella massima serie italiana, ha concretizzato investimenti, ambizioni e sogni dominando l’Italia e tingendo di bianconero anche l’Europa.
Ripercorriamo l’incredibile annata di questo Mikasa Team Uniform.


8 OTTOBRE 2017: LA SUPERCOPPA ITALIANA
La finale della Supercoppa Italiana 2017 è stata la sesta nella storia del Club. Nelle precedenti cinque i Block Devils sono stati a volte vicinissimi al bersaglio senza mai centrarlo. Questa possibile frustrazione di cinque secondi posti è stata completamente cancellata dal lungolinea dello schiacciatore statunitense Aaron Russell che ha piegato la resistenza dei padroni di casa della Lube Cucine Civitanova Marche. Quattro set che non solo sono stati sinonimo del primo trofeo della storia societaria nella Superlega italiana, ma sono stati soprattutto un messaggio per tutte le avversarie: nella stagione 2017/18 la Sir Safety Conad Perugia c’è e con i temibili Block Devils bisognerà fare i conti.

REGULAR SEASON SUPERLEGA
Questo primo grande successo ha messo le ali agli uomini allenati da Lorenzo Bernardi che hanno dominato sin dalla prima giornata la Regular Season italiana, chiusa in vetta sia al termine del girone di andata che in quello di ritorno conquistando il pass per la prossima edizione della Champions League.


28 GENNAIO 2018: LA COPPA ITALIA
La corsa della Sir Safety è continuata nel 2018. Nel mese di gennaio il weekend da circoletto rosso era quello del 27-28 gennaio. La Superlega si è fermata per dare spazio alla Final Four di Coppa Italia di Bari. I Block Devils hanno conquistato di nuovo la finale e la giocano ancora con Civitanova Marche. La Sir Safety Conad Perugia ha risentito della pressione di questo match nel primo parziale, ma poi oltre ai muscoli ha mostrato la solidità mentale propria di chi sta per compiere un’altra impresa. Nel quarto set l’attacco di Aleksandar Atanasijevic ha dato il via ai titoli di coda.
Capitan De Cecco ha alzato il secondo trofeo stagionale, la Coppa Italia per la prima volta è della Sir Safety Conad Perugia.


CEV CHAMPIONS LEAGUE
Con undici vittorie su dodici partite disputate la Sir Safety Conad Perugia conquista la seconda Final Four di Cev Champions League.


FINALE SCUDETTO
Dopo le finali di Supercoppa Italiana e Coppa Italia, la Sir Safety Conad Perugia ha conquistato il diritto a partecipare alla terza finale scudetto della propria storia. Dall’altra parte della rete, Civitanova che in petto ha cucito il tricolore e che è pronta a tutto per difenderlo.
Le due squadre hanno duellato per quattro emozionanti partite, capitalizzando il fattore campo e giocandosi tutto in Gara 5.
Nel proprio palazzetto, esaurito in ogni ordine di posto, la Sir Safety Conad Perugia non si è lasciata scappare l’occasione più propizia per far esultare ancora una volta la propria gente, battendo 3-0 gli avversari in un match che è stato una schermaglia di nervi e azioni di gioco di altissimo livello.
Nell’ultimo parziale l’uragano Sir si è scagliato contro la difesa marchigiana in un’ultima ed emozionante frazione di gioco fino all’ultimo attacco di Ivan Zaytsev. Per i Mikasa Team Uniform è il secondo scudetto conquistato in stagione. Sette giorni prima erano state le giocatrici dell’Imoco Volley Conegliano a conquistare il titolo italiano.



FINAL FOUR CHAMPIONS LEAGUE
Per la Sir Safety Conad Perugia non c’è stato tempo di festeggiare uno storico triplete. Dopo aver dominato la scena italiana, Perugia è chiamata ad un ultimo e splendido sforzo: la Final Four di Champions League. In semifinale De Cecco e compagni non sono riusciti ad opporre resistenza alla Dinamo Kazan del neo acquisto Wilfredo Leon, ma nella partita per il bronzo i Block Devils si sono immediatamente riscattati andandosi a prendere un terzo posto che chiude una stagione vincente ed indimenticabile.



VIEW NEWS LIST

Copyright SG&B Srl a Sports Company - P.IVA 01410380263 - Cap. Soc. Euro 100.000,00 i.v. - Rea TV 154718 Powered by nopCommerce