IMOCO VOLLEY CONEGLIANO CONQUISTA LA SUA SECONDA SUPERCOPPA ITALIANA

13/11/2018 12:34:51


Il progetto Mikasa Team Uniform non è mai stato così ambizioso e competitivo nel campionato italiano di pallavolo femminile e la prova si è avuta durante la Supercoppa Italiana.


A contendersi il primo trofeo della stagione 2018/19 sono stati due Club che hanno scelto Mikasa come Sponsor tecnico. Da una parte della rete, le Campionesse di Italia di Imoco Volley Conegliano, al sesto anno consecutivo di sponsorship, dall’altra la Igor Gorgonzola Novara, nostra prestigiosissima new entry dei Mikasa Team Uniform.
Queste due squadre sono l’espressione massima per qualità tecniche, organizzative e di budget del movimento femminile italiano.


Dopo essere state duellanti nella passata stagione in tutte le competizioni nazionali (Supercoppa, Coppa Italia e Scudetto), queste due formazioni si sono ritrovate al PalaVerde davanti a quasi 4000 spettatori accorsi per assistere dal vivo alle performance di ben sei protagoniste della finale Mondiale 2018: Danesi, De Gennaro e Sylla per Imoco Volley Conegliano ed Egonu, Chirichella e l’oro iridato Stefana Veljkovic per la Igor Gorgonzola Novara.

Le Pantere d’Italia di Imoco Volley Conegliano, allenate da Daniele Santarelli, con il successo per 3-1 sulle piemontesi hanno bissato la vittoria del 2016 mettendo in bacheca il quinto titolo della propria storia.
Nei primi due parziali Conegliano ha dimostrato un gioco corale ed accelerazioni improvvise a cui è difficile tenere il passo anche per squadre altrettanto forti.



Sotto 2-0 è uscito il grande orgoglio di una squadra come Igor Gorgonzola Novara. Coach Barbolini ha dato equilibrio ed esperienza alla formazione con l’eterna Francesca Piccinini e si è affidato alle bordate di Paola Egonu ed alla velocità degli attacchi delle centrali Veljkovic e Chirichella. Mosse che sono sembrate in grado di scrivere un altro finale al match fino al guizzo di Wolosz e compagne. Un attacco della neo Pantera Miriam Sylla ha dato il via ai festeggiamenti gialloblu.


Tra le vincitrici anche l’opposto della nazionale giapponese Miyu Nagaoka, alla sua prima esperienza in Italia dopo la lunga militanza nella squadra Hisamitsu Springs con cui ha vinto 4 titoli nazionali e 3 Coppe del Giappone. Il suo nome entra nella storia della pallavolo femminile italiana: è la prima giocatrice del Sol Levante ad aver vinto un titolo in Italia.
Da record anche la copertura mediatica di questo evento: sono stati ben 115 le Nazioni che hanno trasmesso la partita.

Lascia il tuo commento

VIEW NEWS LIST

Copyright SG&B Srl a Sports Company - P.IVA 01410380263 - Cap. Soc. Euro 100.000,00 i.v. - Rea TV 154718 Powered by nopCommerce